Centro Territoriale di Supporto

Il Centro Territoriale di Supporto di Prato è stato ufficializzato con nota prot. AOODRTO 15511 del 22/12/2010 dell’Ufficio Scolastico Regionale secondo le caratteristiche indicate nel Progetto Nazionale “Nuove Tecnologie e disabilità”.
Si occupa di promuovere iniziative finalizzate all’approfondimento delle conoscenze riguardanti il mondo della disabilità, dello svantaggio, dei temi inclusivi quindi dei Bisogni Educativi Speciali, fornendo indicazioni sugli strumenti e le tecnologie da utilizzare in ambito scolastico.
 
Il Centro ha sede presso l’Istituto Comprensivo Gandhi.

 

  • NovitàMostra Tutto ›

    • 6 Feb 24 Progetto “Un cavallo per Amico” CTS e UST Prato

      Al seguente link potrete leggere l’articolo del progetto di cui all’oggetto. Dodici ragazzi disabili partecipano al progetto sperimentale che studia gli effetti terapeutici dell’equitazione  

    • 13 Set 23 Formazione autismo gennaio/aprile 2023

        Si allega file di presenza corso “FORMAZIONE AUTISMO PER DOCENTI, EDUCATORI, PERSONALE ATA GENNAIO/APRILE 2023” Le presenze indicate dalla ‘x’ sono state ricavate dalle firme dei docenti che hanno frequentato in presenza e da quelle scaricate dalla piattaforma Teams a distanza. Allegati Presenze-formazione-autismo-23 (2 MB)

    • 12 Apr 23 Incontro Centenario nascita Don Milani

      In allegato trasmettiamo l’invito ad un incontro con Edoardo Martinelli, nel centenario della nascita di Don Lorenzo Milani. invito Don Milani (4) Vi aspettiamo numerosi. Un cordiale saluto Mario Battiato e Stefania Vannucchi Allegati invito Don Milani (4) (191 kB)

    • 9 Feb 23 Autismo che fare?

      In allegato la breve guida ed istruzioni pratiche utili alle insegnanti per l’accoglienza degli alunni Autistici a scuola. Il file può essere scaricato e stampato.     Allegati autismo che fare (8 MB)

    • 22 Gen 23 Catechismo per tutti. Libri tradotti in CAA

      Il Catechismo per tutti scritto con i simboli. Uscito il terzo volume sulla prima Comunione.  Siamo orgogliosi di questo percorso perché, nel 2014, il gruppo di catechisti e molti docenti di religione parteciparono a una delle prime formazioni da noi organizzata sulla CAA. Quello fu l’inizio per la diffusione di buone pratiche che ha portato    »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Non accetto - Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi